giovedì 26 marzo 2015

Torrida comunicazione pasquale


Addendum  e corrige del 26 marzo 2015
Tra parentesi tonde le indicazioni relative alla Sportella.

Cermito, cerimito, cerimitolo (Sportella)

E’un dolce della domenica delle Palme (di Pasqua e Pasquetta) utilizzato come messaggio (come risposta).
Ha una forma assai eloquente.
(Ha la forma di una ciambella un po’ ovalizzata coi lembi estremi che si oltrepassano e continuano all’infuori per un breve tratto. Nel punto d’incrocio viene posizionato un uovo.)
Il “messaggio” va recapitato in un cesto con fiori e nastri la domenica delle Palme. Conformato a treccia, sempre con i lembi estremi che si incrociano e continuano all’esterno per un breve tratto : alla sovrapposizione, ovviamente, niente uovo.
Tutto ciò è ragionevole dato che la Pasqua segna l’inizio della primavera secondo i cicli lunari. Questa forma di comunicazione è andata avanti un bel po’, almeno fino agli anni ’60 del secolo scorso. La “risposta” viene ancora confezionata e commercializzata. Il “messaggio”, invece, si è perso.

Ingredienti di impasto (I) :
  • farina ….. 100g, 
  • acqua …..50g, 
  • lievito di birra ….. 12.5g.

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e amalgamare alla farina, lasciare la massa a riposo circa dodici ore.

Ingredienti di impasto (II) :
  • farina ….. 100g,
  • acqua ….. 50g, 
  • lievito di birra …..12.5g, 
  • uova ….. 1.

Impastare gli ingredienti e unire al levame preparato dodici ore prima, amalgamare ben bene e lasciare a lievitare circa dodici ore in luogo fresco.

Ingredienti di impasto (III): 
  • farina ….. 300g, 
  • uova ….. 2, 
  • burro (strutto) ….. 30g, 
  • zucchero ….. 150g, 
  • acqua di rose (liquore sassolino) ... 1 bicchierino,
  • semi di anice ... 1 cucchiaio.

Mettere la farina a conca, romperci le uova, aggiungere l’impasto già lievitato e tutti gli ingredienti. Impastare accuratamente. Imburrare e infarinare la teglia. Conformare come messaggio (come risposta: ricordandosi di porre un uovo, ben pulito e lavato, all’incrocio dei lembi), lievitare fino al raddoppio del volume. Spennellare con tuorlo (albume) d'uovo sbattuto. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa mezz’ora. 



facilita "cerca nel blog": cerimito, cermito, cerimitolo, dolci toscana, dolci toscani, impasto lievitato, Isola d'Elba, piatti tipici toscana, ricetta toscana, ricette toscana, ricette toscane, sassolino, semi di anice, sportella, toscana, 

Nessun commento:

Posta un commento