venerdì 13 marzo 2015

Pasta vecchia fa buone pesche (di Prato)


Pesche di Prato

Ingredienti d’impasto :
  • farina ….. 500g, 
  • succo d’arancia ….. 200g, 
  • lievito di birra ….. 25g, 
  • burro ….. 80g,
  • zucchero ….. 80g. 

Impastare tutti gli ingredienti per circa un quarto d’ora, al modo solito. Formare lo sferoide e far lievitare come d’uso.
Dopo circa un’ora e mezzo rimpastare brevemente e dividere l’impasto in trenta palline (più o meno da ping-pong) che lieviteranno per un’altra oretta abbondante.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per un quarto d’ora circa.
Togliere dal forno e lasciare che le mezze pesche diventino secche in superficie (pasta vecchia).

Ingredienti di assemblaggio :
  • crema pasticcera, 
  • alchermes, acqua, zucchero. 

Mescolare uguali quantità di acqua, zucchero e alchermes. Bagnare con questa miscela le mezze pesche. Applicare uno “sbuffo” di crema sulla parte piana, unire due mezze pesche e rotolare poi nello zucchero.


facilita "cerca nel blog": Alchermes, crema pasticcera, dolci toscana, dolci toscani, impasto lievitato, pasticcini, pesche di Prato, piatti tipici toscana, Prato, ricetta toscana, ricette toscana, ricette toscane, toscana, 

Nessun commento:

Posta un commento