mercoledì 6 gennaio 2016

Fritto, fritto, fritto


Frate (bomboloni, ciambelle, ciambelline, … )

Ancora una variazione sull’impasto del pane : non c’è vino, non c’è pepe, ha un buco al centro (forse questo il collegamento ai frati : la chierica) ed è fritto. 

Ingredienti d’impasto : 
  • farina ….. 500g, 
  • acqua ….. 250g,
  • lievito di birra ….. 25g, 
  • strutto ….. 80g, 
  • zucchero ….. 90g, 
  • buccia di limone grattugiata (o essenza di limone).

In mancanza di strutto si può usare burro (il risultato cambia). Impastare tutti gli ingredienti per circa un quarto d’ora, al modo solito. Formare lo sferoide (riunire a palla) e far lievitare come d’uso. Dopo circa un’ora e mezzo rimpastare brevemente e dividere l’impasto in trenta palline (più o meno da ping-pong) che lieviteranno per un’altra oretta abbondante. Modellare con le mani per ricavare il buco al centro. Rilievitare ancora per un paio d’ore. 

Ingredienti di frittura : 
  • strutto ….. abbondante. 

In mancanza di strutto usare olio (il risultato cambia parecchio). Fondere lo strutto in una padella adatta allo scopo e portarlo a temperatura non troppo elevata[38]. Rovesciare le ciambelle nell’olio poche alla volta e sorvegliare il raggiungimento del colore nocciola chiaro. Tirare via i bomboloni fritti e far assorbire l’eccesso di olio. Passare nello zucchero semolato, così caldi, i frati.


[38] Il punto di fumo dello strutto è circa 180°C.


facilita "cerca nel blog": bomboloni, ciambelle, ciambelline,  dolci toscana, dolci toscani, frate, ricette toscana, ricette toscane, toscana, ricetta toscana, piatti tipici toscana,

Nessun commento:

Posta un commento