domenica 19 luglio 2015

Buccellato: salmeria del legionario ?


Dolce antico, già ben noto nel XV° secolo. Un modo per consumare il buccellato è di affettarlo e alternare con strati di fragole macerate nel vino e nello zucchero. O anche, più sobriamente, inzuppato nel vino rosso.

Ingredienti d’impasto (I) :
  • farina …. 300, 
  • lievito naturale ….. 150g, 
  • acqua 300g. 

Amalgamare gli ingredienti e lasciare a riposo per circa due ore.

Ingredienti d’impasto (II) :
  • farina …..200g, 
  • uova ….. 2,
  • burro ….. 50g, 
  • zucchero ….. 100g, 
  • uvetta ….. 100g, 
  • semi anice ….. 20g. 

Impastare ben bene tutti gli ingredienti e fare lievitare fino al raddoppio del volume. Ungere di burro e infarinare una teglia da forno.
Sagomare l’impasto come filone e metterlo sulla teglia. Fare un’incisione longitudinale e lievitare dodici ore. Spennellare di albume sbattuto. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa tre quarti d’ora. E’ ammessa la cottura in forma di ciambella.


facilita "cerca nel blog": dolci toscana, dolci toscani, fragole, piatti tipici toscana, ricetta toscana, ricette toscana, ricette toscane, semi di anice, toscana, uvetta, vino rosso, 

Nessun commento:

Posta un commento